Dotazioni Impiantistiche del DATACENTER

NETisON ha in gestione la Server Farm di Editoriale Bresciana, data center progettato e costruito ex novo nel 2002 per ospitare le attività di BOL Business – BresciaOnLine. L’ing. Stefano Festa, fondatore di NETisON, è stato il responsabile tecnico ed operativo della server farm sin dalla fase di avvio e ha curato in questi anni l’evoluzione verso la completezza degli impianti tecnologici, le cui caratteristiche sono riassunte di seguito.
I locali del data center di Via Saffi ricoprono una superficie totale di 290 mq e godono della seguente struttura impiantistica:

1 – POWER: Doppia linea di alimentazione elettrica fornita da A2A, doppio gruppo di continuità UPS e doppio gruppo elettrogeno a motore diesel (ogni rack risulta quindi alimentato da due fonti praticamente indipendenti).
2 – SECURITY: Impianto di rilevazione fumi ed antincendio (a gas inerte).
3 – COOLING: Impianto di condizionamento ridondato.
4 – MONITORING: Sistema per la raccolta di segnalazioni su eventuali malfunzionamenti e relativa trasmissione via ponte radio verso il centro servizi, il quale è operativo in regime “h24″.

Networking e Connessioni Internet

Il networking interno del data center è completamente basato su apparati di tecnologia Cisco, con centro stella costituito da una coppia di Catalyst 6506.
L’interconnessione verso il backbone è garantita da un duplice canale fornito da carrier distinti e su mezzi fisici distinti, il che unito all’implementazione dei protocolli di routing BGP4, fornisce una garanzia di connessione alla rete ad altissimi standard di affidabilità.